Legalizzazione di fotografia

Area/Servizio

Lavori Pubblici / Gestione Edifici Pubblici

Cos'è

La richiesta di legalizzazione di fotografia, ovvero l'attestazione che un'immagine fotografica corrisponde alla persona dell'interessato.

Chi può richiederlo

Tutti

A chi è destinato

A tutti

Tempi

Immediata

Validità documentazione rilasciata

6 mesi

Spese a carico dell'utente

Esente dall'imposta di bollo ai sensi dell'art.34 comma 2 D.P.R. 445/2000

  • 0,26 centesimi per diritti di segreteria
Dove rivolgersi

Ufficio: U.R.P.

Orari: Lunedì, Martedì e Giovedì 8.30 - 13.30

Mercoledì 15.00 - 19.00

Venerdì 09.00 - 14.00

Sabato 08.30 - 11.30

Documenti da presentare

E' necessaria la presenza dell'interessato, una fotografia formato tessera ed un documento di riconoscimento

Riferimenti legislativi

Art. 34 del D.P.R. 445/2000

  • Circolare del Ministero dell'Interno MIACEL n. 3 del 14.3.1995
Note

La Circolare del Ministero dell'Interno MIACEL n. 3 del 14.3.1995 ha ribadito che il ricorso agli uffici comunali è possibile quando la foto debba essere prodotta ad una pubblica amministrazione.

Non possono quindi essere legalizzate fotografie affinchè vengano presentate ad uffici privati quali palestre, associazioni sportive, circoli, banche.